martedì 9 maggio 2017

Collage, un gioco da bambini!

Sabato ho preso parte al laboratorio creativo di un doposcuola di Milano per insegnare ad alcuni bambini della scuola elementare e media una delle tecniche che amo di più: il COLLAGE! Per rendere tutto più divertente ho pensato di far utilizzare anche i fermacampioni e poi insieme alla coordinatrice del doposcuola abbiamo aggiunto con la colla dei piccoli occhietti mobili che hanno trasformato i nostri lavori in veri e propri personaggi con cui giocare.

Per prima cosa vi mostro il mio progetto di esempio...
Per la sagoma del dinosauro ho preso spunto dal gadget di un fast food e l'ho modificata secondo le nostre necessità. Utilizzando la carta del catalogo di un'azienda di arredamento ho ritagliato tante squame partendo da alcune striscioline di carta arrotolate e le ho incollate sulla sagoma principale del dinosauro. Per le altre parti ho scelto dei ritagli di carta colorati più grandi e li ho incollati sul cartoncino, quindi ho messo insieme i pezzi con i fermacampioni.
Giunta al doposcuola ho completato il lavoro incollando un occhietto mobile e ho spiegato ai bambini la tecnica utilizzata.
A questo punto alcuni di loro hanno realizzato un proprio disegno da trasformare in collage e altri hanno deciso di utilizzare la sagoma del dinosauro che avevo preparato per loro. In questo modo sono venuti fuori dei lavori molto diversi. Mi hanno entusiasmata tutti! Per i più piccoli è stato facile disegnare i soggetti senza paura, ma hanno avuto più difficoltà nel ritagliare la carta e nel maneggiare la colla stick, mentre i più grandi hanno dimostrato di avere tutte le competenze per realizzare il collage anche se con qualche titubanza al momento di disegnare il proprio personaggio.

Ecco le meraviglie che hanno realizzato (click sulla foto per ingrandirla)
La carta colorata è stata ricavata dalle pagine di cataloghi e vecchie riviste mentre le sagome in cartoncino sono state ritagliate dalle confezioni di merende e cioccolatini. Ai materiali di riciclo abbiamo aggiunto la colla, i fermacampioni e gli occhi. Un'attività semplice e poco dispendiosa che permette di allenare diverse competenze (disegno, precisione nel taglio, uso della colla, scelta dei colori) finalizzata all'idea di gioco. Io di sicuro mi sono divertita!